Grande Fratello sito ufficiale

PROTAGONISTI - (none)

GF8

Ali' Ayach

Ali' Ayach
  • DATA DI NASCITA: 29 ottobre 1979
  • LUOGO: Beirut, Libano
  • ALTEZZA: 1.81 cm - PESO: 79 kg
  • OCCHI: castani
  • CAPELLI: neri
  • SEGNO: scorpione

Ali è nato in un paese in guerra. Per costruire il proprio futuro, a 18 anni, con estremo coraggio e molta paura, è andato via dal Libano con il desiderio di poter studiare all'estero e si è trasferito in Francia dove è rimasto solo per due mesi. Ha poi deciso di provare a vivere in Italia nonostante non conoscesse la lingua: "la mia presenza in Italia è stata una grande sfida, nessuno credeva potessi riuscire a vincerla".

Adesso vive da solo a Roma da 7 anni. "L'Italia è la mia seconda patria, mi ha accolto e mi ha fatto crescere". Durante gli anni universitari si manteneva con una borsa di studio. Attualmente cerca un lavoro e il suo sogno più grande è diventare un affermato ingegnere.

È pignolo, diffidente e si definisce "più razionale che sentimentale".

Ha molta facilità nel conquistare le donne, quasi sempre trentenni o più grandi, ma non si è mai innamorato. Anche se lui ha sempre dichiarato questa sua incapacità, è più volte è capitato che qualcuna, invaghitasi di lui, di fronte ad un suo allontanamento, lo abbia definito: "il solito bastardo che usa le donne". Ultimamente ha incontrato una ragazza con la quale dice di avere un particolare feeling: "mi piace parlare con lei, è molto colta ed è strano che mi piaccia così tanto visto che ha solo 24 anni".

Per Ali la famiglia è molto importante ed è per questo che in futuro vorrebbe crearne una ed avere tanti figli. La sua infanzia e l'adolescenza sono state segnate dalle numerose guerre che hanno colpito la sua terra: "la morte era dietro l'angolo e da piccolo avevo tanta paura. Poi con il tempo, sentire bombe e proiettili è diventata una cosa normale".

Nelle situazioni di gruppo tende sempre ad avere tutto sotto controllo comportandosi da leader, anche se prende sempre in considerazione il giudizio degli altri.

Dice di essere una persona leale e nella casa del GF non si piegherà ad alcun tipo di alleanza: "il mio comportamento non segue mai delle strategie nonostante sia una persona molto razionale. Cerco di adattarmi al carattere e alle azioni delle persone con le quali ho a che fare".

Partecipa a GF perchè: "lo considero un modo per fare pubbliche relazioni più facilmente, una chiave per aprire le porte del mio futuro".