Grande Fratello sito ufficiale

PROTAGONISTI - Mirko Sozio

GF8

Mirko Sozio

Mirko Sozio
  • DATA DI NASCITA: 10 gennaio 1981
  • LUOGO: Roma
  • ALTEZZA: 1.81 cm - PESO: 73 kg
  • OCCHI: castani
  • CAPELLI: castani
  • SEGNO: capricorno

Cacciatore di 'emozioni', di 'sogni' e di 'esperienze', Mirko, da bravo sportivo, è un appassionato di sfide che deve sempre tenersi "in movimento". Ha iniziato a giocare a tennis a 8 anni nella sua Isernia. Per proseguire gli allenamenti si è dovuto trasferire prima a Campobasso e poi, a 15 anni, a Roma. A 18, però, dopo una serie di problemi al braccio, ha dovuto appendere la racchetta al chiodo.

Dopo un anno a Milano, l'esperienza del militare nei vigili del fuoco e qualche stagione da animatore turistico, nel 2005 Mirko si è nuovamente trasferito a Roma e si è iscritto all'università: "Sono portato per le materie economiche, ma non è quello che voglio fare nella vita. Sono uno spirito libero, non adatto a stare in ufficio". La sua 'vocazione' è quella di fare 'qualcosa di diverso, fuori dal comune' e di realizzare quanti più sogni possibile: "Vivere senza sogni è come vivere in bianco e nero. La mia vita è a colori!". S

in da piccolo, infatti, l'ambizione di Mirko è stata quella di 'provare il brivido. Sono un po' matto, come mio padre del resto'. La sua famiglia, composta da papà Mario, parrucchiere in pensione ora dedito alla passione per la scultura, mamma Maria, casalinga, e sua sorella Azzurra, che ha ereditato il salone del padre, vive a Isernia, mentre il fratello più grande, Luciano, pittore, è spesso in viaggio per lavoro.

Mirko attualmente è single: "Non riesco a 'fermarmi', mi annoio facilmente, forse perché sono alla ricerca della perfezione". La sua donna ideale deve essere 'spericolata e santa allo stesso tempo, un po' come mia madre, che con mio padre ha sposato la paura'.

Ambizioso e orgoglioso al punto di rinunciare anche a qualcosa a cui tiene molto, Mirko non sopporta la falsità, i tradimenti e la furbizia 'spicciola', ma non ha pregiudizi nei confronti di nessuno.

Nel gruppo tende sempre a dire la sua, ma mai ad imporre le sue idee.

Partecipa a GF perché: "Nella vita mi piace essere un protagonista e non uno spettatore".