Grande Fratello sito ufficiale

PROTAGONISTI - Olivia Lechner

GF11

Olivia Lechner

Olivia Lechner
  • DATA DI NASCITA: 20 maggio 1981
  • LUOGO: Salisburgo, Austria
  • ALTEZZA: 1.68 cm - PESO: 49 kg
  • OCCHI: marroni-verdi
  • CAPELLI: biondi
  • SEGNO: toro

Bionda ma non glaciale, nordica ma anche un po’ caliente, questa e altro è Olivia. Austriaca di nascita ma italiana d’adozione, si definisce “solare, curiosa, forte e sincera”, ma anche “testarda e impaziente”.

Ha due lauree, conosce sei lingue e adora viaggiare. E’ stata davvero un po’ ovunque: in Sudafrica, in Argentina (“sono innamorata di Buenos Aires”) e anche a Bali.

Da quando è arrivata in Italia, quattro anni fa, si è divisa tra due mondi: da un lato l’Austria, dall’altro gli italiani con i loro usi e costumi, che sembrano averla proprio conquistata. Olivia è infatti una buona forchetta e ha fatto proprie molte tendenze del Belpaese: le piace mangiare, cucinare, sorseggiare del buon vino e, soprattutto, organizzare cenette con gli amici.

In amore si reputa fedele e ha avuto molte storie “importanti”. Il suo uomo ideale fisicamente assomiglia a Pierce Brosnan, mentre di carattere dovrebbe essere “intelligente, elegante, curioso ed educato. E poi mi piace soprattutto essere corteggiata”.

Olivia ha un rapporto molto bello con i suoi genitori, “sento la mamma al telefono almeno due volte al giorno, anche se vivo da sola da dieci anni”. Figlia unica, ha avuto un’infanzia serena, “piena di amore e di affetto. Tutto ciò che sono lo devo ai miei genitori”. Lavora nell’azienda di famiglia e il suo sogno nel cassetto è quello di avere, un giorno, “una famiglia. Voglio che la mia vita sia felice. E poi voglio la salute, non chiedo altro”.

Le piace conoscere sempre gente nuova, ha la passione per la moda e apprezza soprattutto lo stile “bon ton francese”. Adora lo shopping, non sopporta le donne vuote e vanesie, e quelle senza carattere.
 

Tra le cose che proprio non sopporta, invece, ci sono “l’ignoranza, le ingiustizie e i raggiri”. Nella Casa pensa di potersi adattare, anche se non ha proprio l’intenzione di “farsi mettere i piedi in testa dagli altri”.

Partecipa a GF perché: “Voglio provare, anche perché mi ha sempre dato fastidio l’immagine della donna straniera a GF. Io posso anche essere di bella presenza, ma ho anche una bocca e, soprattutto, qualcosa da dire”.